Biancospino

 


Il Biancospino

Denominazione botanica: Crataegus monogyna Jacq., C. laevigata (Poir.) DC. (sin. C. oxyacantha auct.)
Famiglia: Rosacee
Parti usate: fiori, fiori e foglie

Il Biancospino é una pianta cespugliosa diffusa nelle zone mediterranee facilmente, riconoscibile per i fiori bianchi e le spine, da cui deriva anche il nome. Il proprio habitat é il sottobosco non troppo fitto, ma riesce a vivere anche ai margini dei boschi.

PROPRIETA' CURATIVE E SUOI UTILIZZI
Le proprietà curative del Biancospino sono famose, le tisane fatte con le sue foglie, fiori o bacche, sono un rafforzante per il cuore, è un equilibratore della pressione del sangue, così come dell'attività cardiaca; infatti, esso è in grado di alzare la pressione quando è bassa ed di abbassarla quando è troppo alta.
Questa qualità di equilibratore è presente anche nella cura degli stati d'animo, in quanto cura apatia e stanchezza generale, così come cura la iperattività.
Possiede buone qualità anche per curare i crampi; comunque è soprattutto un tonico per il cuore e la circolazione.

In campo cosmetico, invece, il bagno di biancospino è apprezzato per le proprietà rilassanti.
Le recenti ricerche hanno dimostrato un'azione astringente e normalizzante cutanea dei fiori e delle foglie di Biancospino sulle pelli grasse. Quindi i fiori posono essere utilizzati per preparare un ottimo idrolato, da usare come tonico e come ingrediente di preparazioni cosmetiche.
L’olio essenziale di Biancospino, è ricco di tannini e vitamine, glucidi, vitamina C, acido ossalico, pigmenti, ammine, derivati terpenici, istamina e le sue proprietà sono: antidiarroico, astringente, diuretico, tonico, febbrifugo, ipotensivo, sedativo, antispasmodico.
Viene utilizzato come infuso e tintura nei casi di ipertensione, nervosismo e per conciliare il sonno, ma essendo estremamente attivo va tenuto sottocontrollo.

L'utilizzo del biancospino in erboristeria é dovuto perlopiù alle presunte proprietà sedative del sistema centrale (SNC). Tali proprietà sarebbero da ricondursi all'azione delle proantocianidine.
Il biancospino viene indicato anche nei seguenti casi:
- insufficenza cardiaca
- ipertensione arteriosa
- riduzione della ossidazione di LDL (colesterolo cattivo)

La riduzione della ossidazione di LDL é stata riferita da uno studio pubblicato sulla rivista Pharmazie, tale l'efficacia sarebbe da ricondursi all'alta percentuale di polifenoli, ovvero antiossidanti, contenuti nell'estratto

Biancospino estratto secco
Caratteristiche Organolettiche: polvere bruna, odore e sapore caratteristici
Solubilità: parzialmente solubile in acqua
Principi attivi: flavonoidi (iperoside)
Titolo FU o altro testo: min.1.5% di vitexina-2-ramnoside (HPLC)
Identificazione: TLC
Saggi: umidita'<=5%; ceneri solforiche<=10%
Categoria terapeutica: sedativo del cuore e del S.N.C., ipotensivo,antispasmodico
Preparazioni e dosi: 150-300 mg 2-3 volte/dì,in capsule

Biancospino tintura Madre
GRADO ALCOOLICO: 65gradi c.a
Caratteristiche Organolettiche: liquido limpido marrone, odore leggero caratteristico
Solubilità: miscibile con alcool a giusta gradazione
Titolo FU o altro testo: 10:1 (T.M./Droga disidratata)
Categoria terapeutica: sedativo del cuore e S.N.C., ipotensivo,antispasmodico
Preparazioni e dosi: 25-30 gtt 1-2 volte/dì,in poca acqua

In cucina i frutti (drupe) vengono usati per preparare marmellate anche assieme ad altri frutti.

Note e avvertenze:
L'impiego di biancospino viene ritenuto sicuro alle dosi normalmente consigliate. Non assumere in gravidanza. Non eccedere le dosi consigliate dal produttore.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

Bibliografia
1- Curarsi con le erbe e con le piate, rimedi naturali; Demetra
2 - Le 100 erbe della salute, F.Firenzuoli; Tecniche nuove.
3 - L'altra medicina, n. 4 Lg/Ago 2004

Vedi prodotti



Punti premio

Nessun punto guadagnato ancora in questo ordine.
Entra per vedere quanti punti premio hai già guadagnato

In evidenza!

Bonifico

PayPal

PostePay

Contrassegno

Login

Pubblicità

Lampade in pietra dura e cristalli
Erbario - Guida ai prodotti naturali

Aloe Vera

Argan

Arnica

Artiglio del diavolo

Avena

Betulla

Biancospino

Borragine

Boswelia

Calendula

Canfora

Centella

Echinacea

Eucalipto

Fieno Greco

Germe di grano

Ginepro

Ginseng

Ippocastano

Luppolo

Mallo di noce

Malva

Mandorla

Muschio

Olio di Abete

Olio di Jojoba

Olio di Neem

Propoli

Ribes Nero

Rosa Mosqueta

Semi di pompelmo

Tea Tree
- Melaleuca Alternifolia -

Tè verde

Tepezcohuite

Timo

Zenzero



Acque distillate

Allume di potassio

Amido di riso

Argilla

Burro di karitè

Noci Lavatutto
Sapindus Mukorossi

Oli essenziali fitoterapici
Essenze Aromaterapia

Olio 31 Erbe

Sali del Mar Morto

Sapone di Aleppo
Effettua la registrazione a PayPal e inizia ad accettare pagamenti tramite carta di credito immediatamente.